Roma 19 luglio 2018
13 giugno 2018

Corruzione, nove arresti per il nuovo stadio della Roma

Tra gli arrestati compaiono anche il vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio, Adriano Palozzi (FI), il presidente di Acea, Luca Lanzalone e lʼimprenditore Luca Parnasi
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Corruzione, nove arresti per il nuovo stadio della Roma
ARGOMENTI

I carabinieri hanno arrestato 9 persone (3 delle quali poste ai domiciliari) nell’ambito di un’indagine sulla costruzione del nuovo stadio della Roma. Tra gli arrestati compaiono anche il vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio, Adriano Palozzi (FI), il presidente di Acea, Luca Lanzalone, e l’imprenditore Luca Parnasi.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Roma, hanno portato i militari a scoprire un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione nell’ambito delle procedure connesse alla realizzazione del progetto.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ