Roma 19 settembre 2020
10 marzo 2020

CORONAVIRUS; D’AMATO E LEODORI: “ORDINANZA PER CHIUSURA CENTRI ESTETICI, TERME E TATOO”

OBBLIGATORI GUANTI E MASCHERINE PER ESERCIZI COMMERCIALI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

La Regione Lazio ha firmato l’ordinanza con la quale vengono disposte ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

“Con l’ordinanza viene estesa la misura della chiusura anche ai centri estetici, centri tatuaggi e alle strutture termali. Fino al 3 aprile 2020 – comunicano in una nota congiunta l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato ed il vicepresidente Daniele Leodori – è disposta, con riferimento ai centri di riabilitazione per soggetti disabili, la facoltà di differimento delle terapie su richiesta dell’interessato o del tutore senza che ciò comporti la decadenza dal diritto alla prestazione. Inoltre il differimento del 9 marzo 2020 al 30 giugno 2020 per il rilascio del certificato di esenzione per reddito E02 viene esteso anche per i codici E01, E03, E04 e si applica anche all’esenzione per patologia. Infine, gli esercizi che svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande e sono tenuti all’utilizzo obbligatorio di mascherine e guanti”.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ
OGGI A ROMA