Roma 21 agosto 2019
18 luglio 2019

Campidoglio, c’è tempo fino al 9 settembre per inviare le proposte per partecipare alla quarta edizione di “Contemporaneamente Roma”

Bergamo: “Per il bando dedicato alla nuove forme artistiche previsti 800 mila euro, 300 mila in più rispetto allo scorso anno”
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Pubblicato online sul sito di Roma Capitale l’avviso pubblico della quarta edizione di “Contemporaneamente Roma 2019” (CR2019). C’è tempo fino al 9 settembre per inviare le proposte che rientreranno nel periodo dal 26 ottobre al 31 dicembre.

https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC381937

L’input per gli operatori culturali è realizzare nuove forme artistiche anche nelle loro forme più sperimentali, che - attraverso progetti, performance e opere - mettano in relazione spazi e persone e stimolino riflessioni e confronto sulle sfide della nostra società. Verranno premiati quei progetti che proporranno opere e produzioni attraversati da linguaggi e temi della contemporaneità, manifestazioni che valorizzeranno gli spazi in cui i progetti si inseriscono, generando meccanismi e formati innovativi per il coinvolgimento di nuovi e più ampli pubblici. Come per gli altri bandi che compongono il palinsesto annuale della cultura in città, come Estate Romana ed EUREKA!, per stimolare la produzione delle attività sull’intero territorio, anche per CR2019 la graduatoria di merito verrà stilata per Municipio. Ogni progetto idoneo potrà ricevere fino ad un massimo di 32 mila euro.

“Quest’anno anche per CR2019 abbiamo aumentato lo stanziamento, arrivando a 800 mila euro, 300 mila in più rispetto allo scorso anno. Lo abbiamo fatto anche per i progetti annuali di Estate Romana. In totale Roma Capitale ha messo a disposizione per il 2019 per le manifestazioni del palinsesto culturale - Estate Romana, Arene, CR ed EUREKA! - 3 milioni e 325 mila euro, 825 mila euro in più rispetto al 2018. Questo perché vogliamo sostenere gli operatori e dare la possibilità di crescere tutto l’anno” spiega il Vicesindaco con delega alla Crescita culturale Luca Bergamo.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ