Roma 24 gennaio 2020
20 dicembre 2018

Bus turistici, Stefàno (M5S): confronto durato 24 mesi, non ci sono più margini; si parte il 1° gennaio

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Enrico Stefàno, consigliere comunale del M5S e presidente della Commissione Mobilità in Campidoglio, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale, nel corso della trasmissione di Paolo Cento "Ma che parlate a fa", sulla protesta dei bus turistici. "Tavoli di confronto di confronto con la categoria - ha dichiarato Stefàno - sono stati fatti da novembre 2016. Ma un’amministrazione ha delle priorità e le porta avanti, quindi siamo andati avanti per il bene della città. E’ impensabile che le aree più preziose della nostra città siano invasa dai mezzi pesanti. Non ci saranno comunque penalizzazioni per il settore perchè sono stati potenziati i parcheggi nelle zone limitrofe".

"Ci siamo confrontati per 24 mesi - ha precisato il consigliere pentastellato -, non ci sono margini per modifiche al regolamento per i bus turistici in centro".

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ