Roma 22 luglio 2019
17 aprile 2017

"Blast", alla Fiera di Roma l’evento dedicato alle startup. E arriva la "Startup Week" in tutta la città

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

"Stiamo cercando di fare in modo che Roma diventi la capitale dell’innovazione, penso che ci siano tutti i presupposti. Ospitando eventi importanti come Blast, dimostriamo di avere tutte le carte in regola per essere i numeri uno. Iniziative come queste significano molto per Roma, perché danno linfa vitale alla città”. A parlare è l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni, intervenuto alla presentazione di Blast, primo tech event internazionale indipendente in Italia dedicato al mondo delle startup e dell’innovazione digitale.

Tre giornate alla Fiera di Roma, dal 10 al 12 maggio, destinate all’incontro tra startup, investitori, aziende, incubatori, acceleratori e media di tutto il mondo. Un’esplosione di idee e di tecnologia, di futuro e di sviluppo che Roma non vuole farsi sfuggire: "L’Italia non brilla per investimenti in startup. Parliamo di 200 milioni di dollari in un anno: la sola Tel Aviv investe dieci volte tanto. Noi come istituzione dobbiamo favorire l’ecosistema delle startup e far diventare Roma la capitale dell’innovazione”, afferma Meloni. “Ci sono fondi dedicati a questo settore che vengono dall’Europa e dalle Camere di Commercio, il nostro compito è quello di fare da collante tra domanda e offerta”, conclude.

Lo spazio in Fiera accoglierà oltre 50 speaker e cento startup che si sfideranno per contendersi un premio di 30 mila euro. Nel mese di maggio, poi, su tutto il territorio romano arriva anche Startup Week, la settimana – spiegano gli organizzatori – dedicata a “tutto quello che avviene dietro le quinte, con un focus sugli acceleratori, la policy, i modelli di investimento e le connessioni internazionali”. Rome Startup Week ha il patrocinio del Campidoglio (Assessorato Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro).

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ