Roma 22 maggio 2019
1 giugno 2017

Abbracci liberi al Pantheon, domenica raduno a sostegno dei malati di linfoma

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
Abbracci liberi al Pantheon, domenica raduno a sostegno dei malati di linfoma
MUNICIPI E QUARTIERI

Con lo slogan "il cancro non è contagioso l’amore sì", torna in piazza della Rotonda (Pantheon) domenica 4 giugno alle 15 il Linfo Raduno – Free Hugs, giunto alla sua VI edizione.
Il raduno è organizzato ogni anno da Linfo Amici onlus, un’associazione che ha per scopo di aiutare e sostenere i pazienti malati di linfoma e le loro famiglie, diffondere l’importanza delle donazioni di midollo osseo e sangue.

"E’ il nostro modo di festeggiare chi ce l’ha fatta, di ricordare di non ce l’ha fatta, di incoraggiare chi sta ancora lottando e di festeggiare la vita." dice il presidente dell’associazione Anna Milici. La bella favola di chi non solo ha vinto il cancro, ma di chi ha deciso di non abbandonare chi sta ancora combattendo. I Linfoamici donano, abbracciano, cercano di rendere più confortevoli le degenze dei pazienti ma sopratutto lottano affinchè nessun malato di cancro si senta mai solo.

La giornata in piazza vedrà le esibizioni di gruppi di Dabke (ballo folcloristico medio-orientale), danze orientali e acrobatiche, Break Dance, Tango, e sarà condotta dal giornalista Enrico Sarzanini.

Sostengono la campagna #iostoconilinfoamici il Nucleo Operativo di Protezione Civile, ADMO, il Paese di Gertrude, Ehi tu! hai midollo?, AIL.

La manifestazione ha il patrocinio di Comune di Roma, Coni, Federazione Italiana Scherma, Admo, Ail.

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ