Roma 23 settembre 2018
18 maggio 2018

A Roma screening gratuiti dei nei per la Giornata Nazionale della prevenzione al Tumore Cutaneo

La Roche-Posay, in collaborazione con LILT e SIDeMaST, organizza visite gratuite dei nei in tutti i centri LILT aderenti all’iniziativa. Tra le città coinvolte anche Roma dove presso il centro LILT in Via Nomentana 303 sarà possibile svolgere uno screening gratuito prenotando tramite il numero verde SOS LILT 800 998877
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI
A Roma screening gratuiti dei nei per la Giornata Nazionale della prevenzione al Tumore Cutaneo
MUNICIPI E QUARTIERI

Venerdì 18 maggio, in occasione della Giornata Nazionale della Prevenzione del Tumore Cutaneo sarà possibile effettuare visite gratuite di controllo dei nei presso il centro LILT di Roma in Via Nomentana 303.

L’iniziativa è promossa da La Roche-Posay che, in collaborazione con LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia e Venereologia e Malattie Sessualmente Trasmesse), rinnova anche quest’anno il suo impegno nell’ambito della sensibilizzazione alla prevenzione del melanoma e dell’educazione a comportamenti corretti da tenersi sotto al sole.

Il progetto interessa oltre 60 città in tutta Italia e rispettive strutture LILT aderenti all’iniziativa.

Per conoscere la sede più vicina degli ambulatori LILT e prendere appuntamento è sufficiente chiamare il numero verde SOS LILT 800 998877, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore15:00.

Il modo più efficace per combattere questo tumore è la prevenzione. La diagnosi precoce rappresenta il più efficace strumento per il controllo clinico-prognostico del melanoma cutaneo che, se diagnosticato in fase iniziale, nel 90% dei casi può essere sconfitto*.

“Il melanoma è uno dei principali tumori che insorge in età adulta e costituisce in Italia il terzo tumore più frequente in entrambi i sessi al di sotto dei 50 anni” sottolinea la Prof.ssa Ketty Peris, Docente di Dermatologia all’Università Cattolica di Roma e Presidente di Euromelanoma Italia. “Sono circa 14.000 i nuovi casi registrati solo nel 2017“prosegue il Prof. Francesco Schittulli, Presidente LILT “ed è con l’obiettivo di contrastare un trend di incidenza che appare purtroppo in aumento che abbiamo deciso di istituire la Giornata Nazionale della Prevenzione del Tumore Cutaneo, durante la quale sarà offerta la possibilità a tutti di sottoporsi gratuitamente a una visita specialistica nelle Sezioni Provinciali che aderiscono all’iniziativa”.

Per ulteriori informazioni: www.larocheposay.it

* www.euromelanoma.org/intl/node/25 epidemiological fact sheet

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ