Roma 26 gennaio 2020
1 ottobre 2019

1-7 ottobre 2019 - Inizia la SAM, settimana per l’allattamento di tutte

(anche di chi non ha allattato)
Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Perché non c’è una settimana per le persone che non hanno potuto allattare?
In verità, c’è.
È proprio la settimana mondiale dell’allattamento (SAM).

La SAM, che in Italia si svolge nella prima settimana di ottobre, non è solo per le donne che hanno allattato con soddisfazione. È anche e soprattutto per ogni donna che avrebbe voluto allattare per un giorno, un mese, due anni e non è stata in grado di farlo.
Questa settimana è incredibilmente dolorosa se non si è riuscite ad allattare quanto lo si sarebbe desiderato. E quei sentimenti di dolore e perdita sono una delle parti vitali della SAM.
È terribile che la nostra società illustri alle mamme tutti i benefici dell’allattamento, ma non riesca poi a fornire aiuto e sostegno adeguato a tutte loro. Più dell’80% delle donne che interrompono l’allattamento nei primi giorni, dice che avrebbe voluto continuare, e noi sappiamo che con un sostegno e informazioni adeguati avrebbe potuto farlo. Abbiamo fatto i conti che oltre 400 mila donne ogni anno in Italia non raggiungono l’obiettivo di allattare quanto avrebbero voluto.

E quando l’allattamento finisce, queste donne vengono lasciate in balia dei loro sentimenti, senza alcun sostegno emotivo. Nessuno le abbraccia, o offre loro una tazza di té, per rassicurarle che non devono sentirsi in colpa e che stanno facendo comunque del loro meglio. Nessuno è lì a dire loro di avere pazienza e di concedersi un tempo per il lutto di questa perdita che ricorderanno per sempre.

È proprio per questo che la SAM è importante. Perché ogni donna che desidera allattare ha diritto a sostegno e informazioni adeguati. E quando non si è riuscite ad allattare si soffre, molte di noi lo sanno bene, ma proprio per questo ognuna di noi – che allatti o no – dovrebbe partecipare ad un incontro per la SAM, se c’è nella sua città, affinché nessun’altra madre debba più soffrire così.

Qui tutti gli eventi SAM 2019

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ