Roma 9 dicembre 2019
2 settembre 2013

Apre la Casa Madre Veronica a Casalotti

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

Il 3 settembre 2013 Monsignor Gino Reali il Vescovo di Porto-Santa Rufina inaugurerà e benedirà nel quartiere romano di Casalotti la Casa di Accoglienza “Casa Madre Veronica”; all’evento di presentazione del Progetto alla comunità e al momento di preghiera, parteciperanno anche il direttore della Caritas Porto-Santa Rufina, le Suore Cappuccine del Sacro Cuore, i parroci di zona e i volontari delle Caritas parrocchiali e dei Centri di Ascolto coinvolti.

La Casa che si trova in Via Asterio 111, messa a disposizione dall’Istituto delle Suore Cappuccine del Sacro Cuore e gestita dalla Caritas Diocesana, aprirà le porte a nuclei famigliari in emergenza sociale inviati dai Centri di ascolto e dalle parrocchie della Diocesi.
L’équipe “Rete dei Centri di Ascolto” valuterà l’accoglienza degli ospiti nella Casa ed elaborerà con essi un progetto d’intervento per l’autonomia e il reinserimento sociale.

Il progetto prevede la presenza fondamentale di una o più famiglie volontarie che sostengano la famiglia ospitata e la accompagnino nel suo percorso di uscita dall’emergenza. “Il progetto della Casa – dichiara il direttore Caritas don Emanuele Giannone –, dedicata alla cofondatrice dell’Istituto che ci ha dato l’opportunità di far nascere questa realtà sul territorio, prevede l’ospitalità e l’accompagnamento limitato al tempo strettamente necessario alla famiglia per riprendere il proprio cammino di autonomia che l’équipe valuterà tenendo conto delle differenti condizioni di fragilità sociale ed economica.”

All’evento saranno invitati il Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino; l’assessore al sostegno sociale e sussidiarietà; l’assessore al Lavoro, casa ed emergenza abitativa; il Presidente del tredicesimo Municipio e l’assessore alle Politiche Sociali e Sanitarie del Municipio.

La partecipazione è libera

Sede: Via Asterio, 111- 00166 Roma

Per Info: Équipe Rete dei Centri di Ascolto Tel/fax: 0630893848

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
TRAFFICO E VIABILITÀ