Roma 29 agosto 2014
5 aprile 2012

Alemanno: "Servono entro l’anno 550 mln per garantire stipendi"

Comunicato stampa - editor: M.C.G.
CONDIVIDI

"Dobbiamo evitare il blocco di Roma Capitale. Serve un atto di responsabilità economica e politica da parte della Regione e del governo"

"Servono circa 550 milioni entro la fine dell’anno. Questa e’ la cifra per garantire gli stipendi dei dipendenti e il pagamento dei fornitori del Comune". E’ quanto affermato dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al termine del Tavolo tecnico svoltosi a Palazzo Chigi in merito al credito che il comune vanta nei confronti dello stesso governo e della Regione Lazio.

"Ci aspettiamo che per quest’anno la Regione ci dia quanto ci spetta - ha spiegato il Sindaco - e cioe’ 230 milioni di euro, cifra che l’ente ci deve ogni anno, piu’ altri 330 milioni per recuperare i debiti pregressi".

"Al momento possiamo garantire gli stipendi fino a settembre - ha evidenziato Alemanno - dopo di che il rischio e’ per tutti. Dobbiamo evitare il blocco di Roma Capitale. Ora la situazione non e’ piu’ sostenibile, serve un atto di responsabilita’ economica e politica da parte delle due istituzioni: Regione e Governo".

CONDIVIDI
COMMENTA L'ARTICOLO
COMMENTI IN ARCHIVIO
titleMeteo
Parzialmente nuvoloso (giorno)
27°C  | Dettagli
La settimana »
TRAFFICO E VIABILITÀ