Roma 6 dicembre 2019

Roma International Estetica: la kermesse italiana dedicata al mondo della bellezza

Comunicato stampa - editor: Caporedattore | Data di pubblicazione 31 gennaio 2013
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

L’Italia, Paese cultore della bellezza e dell’estetica non poteva non avere un evento come Roma International Estetica, in programma dal 2 al 4 febbraio 2013 presso la Nuova Fiera di Roma. L’evento giunto alla sua sesta edizione e organizzato da Fiera di Roma è uno dei principali eventi a livello internazionale dedicati al settore della bellezza ed a tutti i suoi aspetti, tre giorni in cui si parlerà di estetica professionale, fashion nail, make up e medicina estetica. Una kermesse che sarà un perfetto connubio tra scienza, medicina, business e bellezza in cui oltre a poter conoscere tutte le tecniche, gli studi e le attrezzature più nuove a disposizione, gli addetti ai lavori possono fare contatti interessanti e cercare partner per nuovi progetti.

L’impostazione scientifica di quest’anno, che promuove la diffusione di una cultura della bellezza basata sul benessere e sulla salute, non è certo nuova alla manifestazione anche se ad ogni edizione aumenta la presenza di corsi formativi e conferenze di professionisti del campo della medicina estetica. Molti corsi di aggiornamento fanno parte di percorsi formativi ECM (educazione continua in medicina) tenuti da medici autorevoli sotto la direzione scientifica del dottor Pier Antonio Bacci. Il Dottor Bacci, direttore scientifico dell’evento per il terzo anno è specialista in chirurgia e malattie vascolari e terrà durante l’esposizione un corso di aggiornamento su “Flebologia, attività fisica e benessere” al padiglione 8 della fiera.

Novità gradita del 2013 è il sostegno della Camera di Commercio di Roma che vista la difficile situazione economica del momento è intervenuta per sostenere la partecipazione di 32 aziende del settore che operano nella provincia di Roma.

Altra novità di quest’anno è la presenza a Roma International Estetica della sede italiana delle Nailympics Competition. Le Nailympics sono come Olimpiadi della nail art, competizione più importante a livello internazione di una delle manie del momento che da ancora più prestigio e riconoscimento all’evento.

Non per nulla l’intero padiglione 7 della fiera sarà dedicato alla bellezza e cura delle unghie, settore esplosivo in questo momento. Se la decorazione artistica delle unghie è una delle attività più richieste dalle clienti di estetisti e centri bellezza, tra le tendenze del momento ce n’è una che non ci si aspetta di trovare tra le mode di un periodo di crisi. L’Italia infatti si piazza sesta al mondo nella classifica per interventi di chirurgia plastica e professionisti del settore, l’autorevole statistica “Global study of aesthetic cosmetic surgery procedures in 2011” stilata dalla Società Internazionale di Chirurgia Plastica, rivela che l’intervento più richiesto in Italia è l’aumento del seno. Pare definitivamente decaduto, davanti a questa classifica, il mito della donna mediterranea procace e verace: che le Italiane siano sempre più insicure delle loro curve e preferiscono ricorrere ad un aiutino? Le tante offerte di chirurgia estetica oramai sdoganate e acquistabili anche online su siti come Groupon e Groupalia aiutano sempre più donne a realizzare gli interventi che desiderano mostrando che se il concetto di bellezza si evolve il Belpaese rimane al passo con le tendenze mondiali.

La chirurgia plastica sicuramente è uno dei settori più interessanti del momento, non solo a livello medico o economico ma anche perché apre interessanti dibattiti sociologici e riflessioni sull’estetica anche tra i non addetti ai lavori.

L’accesso a Roma International Estetica, per chi volesse conoscere il più possibile sul mondo della bellezza, sulle moderne tecniche di chirurgia ma anche sulle ultime tendenze delle nail art, è aperto al pubblico solo domenica 3 febbraio su invito, mentre tutti coloro che operano e lavorano nel settore (dai medici ai parrucchieri, dai rappresentanti agli studenti delle scuole di bellezza fino ai gestori delle palestre) possono entrare gratuitamente tutti i giorni della kermesse (2,3,4 febbraio).

Per informazioni e per accreditarsi visitare www.romainternationalestetica.it

o scrivere a

info@romainternationalestetica.it

COMMENTA L'ARTICOLO