Roma 24 agosto 2016

Marco Zurzolo in quartetto, i suoni del jazz da Napoli al Mediterraneo

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 25 febbraio 2016
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

Il quartetto di Zurzolo propone un viaggio musicale alla ricerca della sua terra d’origine e dei quartieri di Napoli, dei colori, delle influenze e le atmosfere dei Paesi del Mediterraneo. Oltre a proporre brani originali del repertorio di Zurzolo, saranno omaggiati i grandi del jazz tra i quali Charlie Parker, Coltrane, Monk.

Nato a Napoli il 26 luglio del 1962, diplomato in composizione jazz e flauto al conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli. Contemporaneamente agli studi classici ha approfondito le sue conoscenze musicali nel campo jazzistico attraverso lo studio del sax, che è poi diventato il suo strumento principale. Negli anni ha attraversato molti generi musicali collaborando, in qualità di solista, con noti artisti italiani e stranieri quali: Pino Daniele, Zucchero, Roberto Murolo, Salomon Burkes, Chet Baker, Mia Martini, Gino Paoli. Numerose anche le sue esperienze in teatro con maestri come: Roberto de Simone, Luca De Filippo, Enrico Montesano, Peppe e Concetta Barra, Eugenio Bennato. Ha partecipato inoltre con alcuni di questi nomi a numerose trasmissioni televisive.

Sul palco Marco Zurzolo (sax), Mario Nappi (piano), Ron Kurt (contrabbasso) e Lucio Turco (batteria).

sabato 27 febbraio

Ore 23

Elegance Café
Via Vittorio Veneto 83/87 - Roma
Infoline 0642016745

Ingresso libero (consumazione minima euro 20)

COMMENTA L'ARTICOLO