Roma 11 dicembre 2018

gli studenti della XX ricordano i martiri de La Storta

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 21 maggio 2009
CONDIVIDI

Eccidio de La Storta: gli studenti del XX Municipio si preparano alla ricorrenza con opere artistiche e letterarie, mostra di fumetti e concerto.

29 maggio, Scuola Media Vibio Mariano, Via Sesto Miglio 78, ore 10/13

4 giugno, lapide Martiri De La Storta, via Labranca, ore 12

Due importanti appuntamenti per i ragazzi delle scuole medie del XX municipio di Roma che si avviano al termine dell’anno scolastico.
Gli studenti delle terze classi degli Istituti comprensivi Vibio Mariano, Via Cassia 1694, Via Baccano e Via Orrea sono coinvolti assieme ad istituzioni locali ed associazioni in un progetto formativo, culturale e di analisi storica.
L’occasione è data dall’anniversario dell’eccidio de La Storta del 1944, che sarà celebrato il 4 giugno prossimo dal Comune di Roma alle ore 12 davanti alla lapide di via Labranca.
Per quel giorno gli studenti coinvolti diventeranno autori e consegneranno le loro opere alle autorità: disegni, testi e poesie sulla lotta di Liberazione ed i 14 martiri uccisi dai nazisti in fuga dalla città. Alla identità delle vittime si è recentemente aggiunto un altro tassello, quello del ritrovamento al cimitero del Verano della tomba del capitano inglese Gabor Adler, prelevato dal carcere di via Tasso assieme agli altri 13 prigionieri, la cui vera identità era stata scoperta solo nel marzo 2007, dopo la richiesta di indagine dell’Associazione culturale la Giustiniana e della rivista Il Periodico (rassegna stampa su ANPIXX).

Per preparare gli studenti alla ricorrenza e far si che non sia solo un momento commemorativo, ma anche di studio e partecipazione civica, il Circolo ANPI Martiri de La Storta - in collaborazione con l’ANPI Roma e Lazio, con l’ANFIM, Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria, e dell’Associazione culturale Il rinoceronte – ha organizzato un incontro con tutti gli istituti che hanno aderito al progetto e che si svolgerà il 29 maggio presso l’aula magna della Scuola Media dell’istituto comprensivo Vibio Mariano in Via Sesto Miglio 78.
Questo incontro si pone alla fine di un anno durante il quale il circolo ANPI del XX municipio, nato nel giugno scorso, ha sperimentato una intensa attività con le scuole del territorio.

Durante la mattinata l’attrice Francesca Biancat leggerà alcune lettere dei condannati a morte della Resistenza e brani dal libro ‘L’ordine è già stato eseguito’, di Alessandro Portelli.
Seguirà una tavola rotonda con Mario Bottazzi, ANPI Roma, Rosina Stame, ANFIM, Silvia Pettini, circolo ANPI XX Municipio ed i contributi di Alessandro Portelli, storico e professore ordinario all’Università La Sapienza di Roma ed il Senatore Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Bruno Buozzi.
Partecipano all’incontro anche alcuni familiari delle vittime de La Storta. Interverranno Dario Nanni, consigliere del Comune di Roma e Daniele Torquati, consigliere del XX Municipio. In programma anche l’allestimento di pannelli sulla strage de La Storta tratti dall’opera a fumetti ‘La lotta per la liberazione di Roma’.In chiusura, concerto degli studenti.
L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Roma, Assessorato alle politiche culturali e della comunicazione, e dal XX Municipio.

Info e contatti: anpi20@libero.it
facebook: Martiri de La Storta

COMMENTA L'ARTICOLO