Roma 27 marzo 2017

Cosplay e libri fantasy al Vigamus - Museo del videogioco

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 13 novembre 2012
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

La casa editrice Armando Curcio Editore

è lieta di invitarvi alla presentazione dell’urban fantasy

Francesca Costantino

I Figli di Baal.

La guida rossa

Domenica 18 novembre

Vigamus - Museo del videogioco
via Sabotino, 4

Costo biglietto ingresso: 8 euro intero, 5 euro ridotto

ore 17.00

Insieme all’autore interviene
Marco Accordi Rickards, direttore del museo e giornalista

Con l’uscita dell’attesissimo gioco per PC Diablo III e della riedizione del gioco cult Baldur’s Gate, un urban fantasy ispirato al mondo dei giochi di ruolo D&D.

L’evento è aperto agli appassionati di videogiochi, anche in COSPLAY!

«Francesca è degna epigona di Tolkien e Lewis. Leggetela, vi trasporterà in un modo in cui la fantasia è più credibile della realtà». Mariano Sabatini Giornalista e scrittore

«Un viaggio nel tempo e nello spazio, un racconto epico in cui l’autrice coniuga passato e presente con intelligenza e raffinatezza. Nulla è lasciato al caso: una trilogia imperdibile che descrive un mondo quasi possibile». Flaminia Savelli «La Repubblica».

Cancellate quanto sapete della storia del pianeta: I Figli di Baal. La guida rossa inaugura la Nuova Era del genere umano. Ispirato ai giochi cult D&D degli anni ’90, Diablo e Baldur’s Gate, questo urban fantasy si dipana tra Aurigard, la Città d’Oro, e New York poco prima dell’11 settembre. Jason, Sean e Victoria (un negromante, un guerriero bardo e una maga nera) sono condannati a cercarsi tra le ere e le dimensioni, pur essendo una cosa sola. Essi infatti incarnano i tre “aspetti” del dio Baal, un’entità originaria di Venere e parte della Stirpe divina atlantidea. Il demone Mephisto, reietto dalla Stirpe, renderà gli esseri umani schiavi di una setta, impedendo ai protagonisti di riunirsi nell’avatar di Baal, l’unico che può distruggerlo. Amore, magia, musica rock ed esoterismo fanno da sfondo alle vicende umane coinvolte in una terribile lotta fratricida.

Francesca Costantino, giornalista, scrittrice e blogger _ (www.raccontifantasy.com), è redattrice di riviste di moda ed editor. Studiosa di teosofia, è Sifu di Kung fu Tao Lung e Metacoordinatore di PNL e Ipnosi per Hypromaster. Con il racconto Il giocatore di scacchi ha partecipato al concorso Il miglior racconto fantastico del XVIII Trofeo Rill. Fan dei giochi di ruolo Dungeons&Dragons e di musica anni ’80, con I Figli di Baal. La guida rossa è al suo esordio.

Vigamus - Com’è nato il Videogioco? Grazie a VIGAMUS – Museo del Videogioco di Roma potrete finalmente conoscere le sue origini, dai primi esperimenti fino agli anni ’80: 63 pannelli illustrati in italiano e in inglese, pareti giganti dedicate ai cult del passato, oltre 150 pezzi originali in esposizione tra console e giochi d’epoca e un’area interattiva per sperimentare la Storia del Videogioco con le proprie mani. Uno spettacolare viaggio nel tempo, che porterà i gamer di tutte le età in un mondo nuovo e sensazionale.
Con VIGAMUS scoprirete i leggendari protagonisti, i bizzarri aneddoti e le incredibili avventure di quella che è l’invenzione più divertente e innovativa del 20° secolo.

www.curcioeditore.it

COMMENTA L'ARTICOLO