Roma 11 dicembre 2018

Riapre il Circolo degli Illuminati

14-15 Settembre 2018
Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 13 settembre 2018
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

Via Giuseppe Libetta 1, 00154 Roma

Il 14 e il 15 settembre riparte la stagione del Circolo degli Illuminati, club che da anni è diventato uno degli epicentri di riferimento della nightlife romana e della cultura underground in Italia.

Situato in zona Libetta nel quartiere Ostiense, il locale ha sempre avuto una missione precisa: non solo scoprire le nuove espressioni della musica e dell’arte contemporanea, ma di proporla attraverso una propria interpretazione, condividendola in un’atmosfera che stimola la partecipazione di ogni suo ospite.

Ed è proprio questo spirito ad aver reso il Circolo degli Illuminati una meta molto apprezzata dai giovani della Capitale o dai turisti.

Anche per questa stagione il programma del club offre diversi format e appuntamenti dedicati non solo ai più giovani.

La serata di sabato rimane il punto fermo del Circolo degli Illuminati. Da mezzanotte fino alle prime luci dell’alba, nella Room 1 impera il party Minù e la musica elettronica, con set ed esibizioni live realizzate dai nuovi volti della scena clubbing mondiale e da un folto roster di talenti nazionali e stelle internazionali.

Venerdì la sala principale si orienta su tinte più hip hop con il format Smash che è diventato un punto di ritrovo per gli universitari e anche per le stelle del rap italiano come Coez, Emis Killa, Gemello, Frenetik e Orange, Carl Brave o Franco 126. Spesso questi artisti hanno cantato o suonato alcuni dei loro successi durante la serata.

Sempre il venerdì ci saranno serate dedicate ai fasti degli anni ’90 con veri e propri viaggi nel passato, dove si potranno ascoltare i successi e giocare ai videogiochi che hanno contraddistinto l’infanzia di una generazione.

Per quanto riguarda le attività diurne tornano gli appuntamenti dedicati alla storia della musica elettronica, con mostre, workshop ed esibizioni.

Previsti anche gli appuntamenti culinari promossi dal ristorante interno al Circolo degli Illuminati: l’Azienda, e i mercatini hippie.

Ore: 23:00

BIGLIETTI: 10 euro

Prevendite:
www.circolodegliilluminati.it/tickets
INFORMAZIONI:+393928396026
http://www.circolodegliilluminati.it/
https://www.facebook.com/minu.circolo.degli.illuminati/
https://www.facebook.com/smash.officialpage/
info@circolodegliilluminati.it

14.09 Finali Italiani del Red Bull Music 3Style

a seguire: Smash con Whtrsh aka Dj Banana (Official Coez Dj)

15.09 Minù presenta: Valentino Kanzyani e Germano Ventura

Il week-end di apertura del Circolo degli Illuminati inizia venerdì 14 con la prima data delle finali italiane del Red Bull Music 3Style.

Dopo una selezione che ha vagliato migliaia di candidati, i sei finalisti (Doc Trashz, Kut Real, Dj D_MiND, DJ Stonic , SupaMario, Andrea Martini) si esibiranno in consolle, ciascuno per 15 minuti, mixando tre generi diversi.

A valutare i DJ finalisti italiani: il vincitore della scorsa finale italiana, DJ Delta, il campione mondiale in carica Damianito, orgoglio italiano che si è fatto strada nella competizione fino a vincere il titolo nella finalissima di Cracovia , ed infine il primo vincitore assoluto della competizione Red Bull Music 3Style, Aleqs Notal.

Ogni vincitore locale rappresenterà successivamente il proprio Paese alle finali mondiali previste a Taiwan il prossimo gennaio 2019.

A seguire il party Smash inaugura ufficialmente la stagione del Circolo con il set di Whtrsh aka dj Banana. Lo storico di Coez, proporrà i grandi successi nazionali e internazionali del mondo rap e trap.

15 Settembre

Sabato 15 nella sala principale Minù presenta i suoi nuovi resident deejay Valentino Kanzyani e Germano Ventura.

Svolgendo diversi ruoli nella filiera lavorativa della musica e portando avanti idee originali e poco convenzionali, l’artista sloveno è stato un innovatore del panorama underground europeo.

Grazie all’attività di deejay e direttore artistico del club “Ambasada Gavioli”, Valentino Kanzyani ha segnato la nascita della cultura elettronica nel proprio Paese, ospitando grandi nomi della techno e della house mondiale.
Kanzyani ha ottenuto così una grande attenzione a livello internazionale che gli ha permesso di esibirsi in diverse nazioni.

Nel 2005 fonda la “Jesus Loved You”, etichetta che in totale controtendenza rispetto ai tempi, pubblicava esclusivamente in vinile.

Nel 2011 istituisce a Ibiza il party “Next Wave” proponendo contenuti più alternativi e di nicchia rispetto alle programmazioni abituali proposte sull’isola. Il format nel giro di un anno ottiene un successo inaspettato.

Dal 2013 il deejay sloveno con l’album “Love & Gratitutde” ha spostato i suoi orizzonti musicali verso la musica house. Valentino Kanzyani offre dei set virtuosi utilizzando talvolta 3 consolle diverse.

Germano Ventura già da giovanissimo ha avuto la possibilità di esprimersi e raccogliere esperienze in tanti club romani come il Rashomon, Goa e Brancaleone, condividendo la consolle con mostri sacri del settore come Ricardo Villalobos, Rhadoo o Carl Cox.
Nel 2011 parte la sua attività discografica, pubblicata esclusivamente in vinile, con il suo amico Giovanni Verrina. In un solo anno riescono a portare a casa molteplici uscite di livello. Dal 2013 è resident deejay al Circolo Degli Illuminati di Roma, esibendosi anche nei migliori Club e Festival d’Europa: Space (Ibiza), People like us (Sonar Off-Barcellona), lo Sziget Festival o Amore Festival. Nel 2015 sempre con Giovanni Verrina forma l’etichetta Howl Records che fin da subito ottiene tantissime approvazioni e relative vendite. Da quel momento hanno deciso di chiamare il loro back to back: HowlEnsemble.

COMMENTA L'ARTICOLO