Roma 23 settembre 2018

Mozart, il sogno di un clown al Teatro India

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 3 gennaio 2018
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI
DOVE

Dal 10 al 21 gennaio al Teatro India in scena Giuseppe Cederna con Mozart, il sogno di un clown, brillante monologo con musica dal vivo sul grande musicista austriaco.

Ritratto di un genio che Giuseppe Cederna torna ad interpretare per la seconda volta, a trent’anni di distanza dopo l’Amadeus del 1987 di Mario Missiroli, dal testo di Peter Shaffer, da cui fu tratto l’omonimo film di Milos Forman. Questa volta Cederna firma anche il testo, per la regia di Ruggero Cara ed Elisabeth Boeke e recita accanto al pianoforte del maestro Sandro D’Onofrio, per un itinerario tra azione teatrale e drammaturgia musicale. In scena un Mozart enfant prodige perennemente in tournée per le strade dissestate d’Europa, i suoi tic e il talento per la comicità fecale tramandatagli dalla mamma, il virtuoso e il buffone, il Flauto Magico e il Don Giovanni, le umiliazioni, i successi, gli amori e i dolori che hanno segnato la fulminante esistenza “di uno spirito indicibilmente grande, regalo immeritato per l’umanità nel quale la natura ha prodotto un eccezionale, forse irripetibile, ad ogni modo mai più ripetuto, capolavoro”.

Lo spettacolo si inserisce nel percorso di Stagione Dittico dei Lumi, che ha aperto il sipario con Il ritorno di Casanova di Arthur Schnitzler, interpretato da Sandro Lombardi.

Per tutte le info vedi il sito del Teatro

COMMENTA L'ARTICOLO