Roma 15 dicembre 2019

Laura Pausini, tour 2018: un concerto finale “da paura” per Halloween

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 30 ottobre 2018
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

Laura Pausini torna a Roma per le due serate conclusive (anche se sabato 3 e domenica 4 sarà al PalaSele di Eboli per recuperare i due concerti rimandati a fine settembre): martedì 30 e mercoledì 31 ottobre al Palalottomatica, per bissare il successo di questa estate a Circo Massimo.

Dopo il grande debutto al Circo Massimo in due serate storiche per la musica italiana, il live trionfale al Radio City Music Hall di New York alla fine di una tournée oltreoceano di enorme successo tra Nord e Sud America e una serie impressionante di sold out italiani, il tour termina a Roma con un finale da paura il 30 e 31 ottobre al Palalottomatica.

Sarà un grande party live che la Pausini ha pensato per festeggiare assieme a tutti i suoi fan che in questi mesi hanno gremito i palasport del nostro Paese: uno spettacolo senza precedenti con oltre due ore e mezza tra geyser, fontane luminose, coriandoli e streamers con scenografie a tema Halloween e atmosfere suggestive, dove Laura canterà i suoi grandi successi e le canzoni tratte di Fatti sentire, l’ultimo album di inediti pubblicato in tutto il mondo ed entrato nella top ten degli album più venduti nel mondo: La soluzione è l’ultimo singolo.

Sul palco insieme a Laura Pausini una band di sette musicisti e cinque coristi. Alle chitarre Paolo Carta, direttore musicale dello show, con Nicola Oliva; al pianoforte Fabio Coppini; alle percussioni Ernesto Lopez; alla batteria Carlos Hercules; alle tastiere Andrea Rongioletti; al basso Roberto Gallinelli. Ai cori, cinque voci straordinarie: Gianluigi Fazio, Monica Hill, Roberta Granà, David Blank e Claudia D’Ulisse, già sul palco di Pausini Stadi 2016.

A conclusione del tour, sabato 3 e domenica 4 novembre a al PalaSele di Eboli verranno recuperati i due concerti sold out rimandati a fine settembre.

COMMENTA L'ARTICOLO