Roma 19 luglio 2018

EX DOGANA, IL WEEKEND

SABATO 14 LUGLIO - LA MINIMAL DI ROBERT HOOD / 15 LUGLIO - CINEMA "LA CITTA’ DEI GATTI" TEATRO- ASPETTANDO UNA CHIAMATA
Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 13 luglio 2018
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

14 LUGLIO

Django Unchained

Prima e unica proiezione: ore 22:30.

Texas 1858, alla vigilia della guerra civile: il cacciatore di taglie di origine tedesca dottor King Schultz, su un carretto da dentista, è alla ricerca dei fratelli Brittle, per consegnarli alle autorità piuttosto morti che vivi e incassare la ricompensa. Per scovarli, libera dalle catene lo schiavo Django, promettendogli la libertà a missione completata. Tra i due uomini nasce così un sodalizio umano e professionale che li conduce attraverso l’America delle piantagioni e degli orrori razzisti alla ricerca dei criminali in fuga e della moglie di Django, Broomhilda, venduta come schiava a qualche possidente negriero.
- Ingresso e parcheggio GRATUITO

- Al termine del film, party con selezioni hip-hop & funk

Resistance XXL: Robert HOOD, Asymptote

dalle ore 21:00
Robert Hood // Floorplan non necessita di introduzioni. Membro fondatore del leggendario Underground Resistance come “Ministro dell’Informazione” con ‘Mad’ Mike Banks e Jeff Mills, con i suoi influenti lavori per la Axis Records di Mills e la sua personale M-Plant ha aperto la strada ad un’ondata di minimalismo dancefloor, che tracciò molti percorsi techno attraverso gli anni 90. Robert Hood produce una Detroit techno minimale, con enfasi sul soul e la sperimentazione, nonché spiccatamente versatile alla popolarità. Ha prodotto per la Metroplex, per la Axis, così come per Cheap di Patrick Pulsinger, per la Peacefrog, e più recentemente per la Music Man. Hood possiede la M-Plant, per cui lavora e attraverso la quale ha distribuito la maggior parte del suo materiale da solista.

h.21:30 - WE CALL IT TECHNO!
proiezione del documentario e cena I free entry
h.23:00 - Scalo Est
ROBERT HOOD [m-plant-underground resistance] detroit / usa
ASYMPTOTE [suburban avenue] it

€7 from 23:00 to 00:00
€10 from 00:00 to 01:00
€13 from 01:00 to 02:00
€15 standard

Voglio Vederti Cantare

dalle ore 19:00

Per vedervi danzare ma soprattutto per vedervi cantare con i grandi classici e con i nuovi tormentoni della canzone italiana: 2 open mic ed i brani di Dalla, Battisti, Battiato, Carboni, ma anche di Calcutta, Thegiornalisti, Coez, Gazzelle, in un vortice 100% Made in Italy.
Condotto da: Andrea EL Pizzuti
In consolle: Voglio vederti cantare Sound System

Roma Planetario

  • Ore 11:00 – 3, 2, 1… in Orbita! *(spettacolo per bambini)
  • Ore 12:00 - Mondi Lontani… Vita Aliena?
  • Ore 16:00 – 3, 2, 1… in Orbita! *(spettacolo per bambini)
  • Ore 17:00 - #OpenSpaces

BIGLIETTI:
INTERO: € 12
RIDOTTO: € 7 (Visitatori oltre i 65 anni, visitatori da 4 a 26 anni, studenti)
RIDOTTO FAMIGLIA: € 16 1 adulto + 1 bambino
GRUPPI: € 7 Dal martedì alla domenica. Dalle 10 persone in su.
GRATUITO: Persone diversamente abili + accompagnatore, giornalisti (accreditati).

15 LUGLIO

Aperitivo con Miles Davis & Co.

dalle ore 19:00 alle ore 02:00

Una domenica di buone vibrazioni nel rinnovato cortile della Ex Dogana: ripercorreremo le grandi pagine della musica Jazz del ’900, dall’epoca delle big band fino al Free-Jazz, passando per la fusion ed il funk. Tutto gratis, tutto sotto il cielo di San Lorenzo.We Play: Duke Ellington, John Coltrane, Miles Davis, Bud Powell, Ron Carter, Horace Silver, Bill Evans, Charles Mingus, Dizzy Gillespie, Thelonius Monk, Charlie Parker, Herbie Hancock, Freddie Hubbard, Max Roach, Count Basie, Sonny Rollins, McCoy Tyner, Art Tatum, Chick Corea, Keith Jarrett, Sun Ra & more
Ingresso & parcheggio gratuito.

Kedi - La città dei gatti

Prima e unica proiezione: ore 21:30.

I critici e i gatti del web sono unanimi: questo documentario conquisterà i vostri cuori! Senza alcun padrone, i gatti di Istanbul vivono a cavallo tra due mondi, né addomesticati né selvatici, portando gioia nelle vite delle persone che hanno deciso di adottarli. Il profilo di una città antica e della sua gente, visti attraverso gli occhi degli animali più misteriosi e amati mai conosciuti dall’essere umano.
Ingresso e parcheggio GRATUITO.

Selezioni musicali prima e dopo la proiezione.

ASPETTANDO UNA CHIAMATA
di e con Matteo Cirillo

ore 21:30

Spettacolo teatrale vincitore del premio «Miglior Spettacolo Comedy» e «Premio della Critica P.I.M.» al Roma Fringe Festival 2017, “Aspettando una chiamata” brillante ed ironico, fondato sulla mitica attesa dell’arrivo del ’lavoro della vita ’ riflette in modo originale sulla precarietà che coivolge un’intera generazione. Secondo l’articolo 4 della Costuzione Italiana “La Repubblica garantisce a tutti i cittadini il diritto al lavoro”, per questo il protagonista aspetta fiducioso la chiamata della sua vita in un susseguirsi di situazioni comiche e tragicomiche nel quale cercherà di inventarsi e reinventarsi fino al compiersi di gesti sconsiderati."... l’unico lavoro qua è ATTENDERE, perchè l’attesa è una forma di occupazione della disoccupazione".

BIO
Matteo Cirillo si diploma all’AIAD, “Accademia Arte Drammatica del Teatro Quirino” vincendo una Borsa di Studio. Si perfeziona a Parigi e a Versailles. A teatro lavora con Giorgio Albertazzi, Giulio Scarpati, Carlo Boso, Lello Arena, Pino Quartullo e Patrizia la Fonte. Attore, Regista, Autore. Ha collezionato molti premi grazie alla forza espressiva dei suoi spettacoli scritti e interpretati.

Ingresso e parcheggio gratuito.
A seguire proiezione del film "TOY STORY 3"

Roma Planetario

  • Ore 11:00 – 3, 2, 1… in Orbita! *(spettacolo per bambini)
  • Ore 12:00 - Mondi Lontani… Vita Aliena?
  • Ore 16:00 – 3, 2, 1… in Orbita! *(spettacolo per bambini)
  • Ore 17:00 - #OpenSpaces

BIGLIETTI:
INTERO: € 12
RIDOTTO: € 7 (Visitatori oltre i 65 anni, visitatori da 4 a 26 anni, studenti)
RIDOTTO FAMIGLIA: € 16 1 adulto + 1 bambino
GRUPPI: € 7 Dal martedì alla domenica. Dalle 10 persone in su.
GRATUITO: Persone diversamente abili + accompagnatore, giornalisti (accreditati).

http://www.exdogana.com/

COMMENTA L'ARTICOLO