Roma 17 novembre 2017

ESODO tributo a Sergio Atzeni di Valentino Mannias all’Angelo Mai

Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 19 aprile 2017
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

20 21 22 aprile 2017 h21

ANGELO MAI

Via delle terme di caracalla 55 a Roma

Sardegna teatro
presenta

ESODO – tributo a Sergio Atzeni

di Valentino Mannias

con Valentino Mannias e Luca Spanu

musica Luca Spanu

regia Valentino Mannias

foto Dietrich Steinmetz

produzione Sardegna Teatro

durata 70′

Lo spettacolo è un tributo al grande giornalista Sergio Atzeni. La storia raccontata è quella di un giovane che parte e lascia la sua terra, la Sardegna, e più precisamente il Medio Campidano. Giancarlo parte negli anni ’70 in cerca di fortuna, ma potrebbe lasciare la terra natia in ogni epoca, che sia di crisi o meno non importa: viene da una terra dove si dice sempre che “per i giovani non c’è futuro”, e chiunque consiglia di partire e di non tornare troppo presto. “Bona fortuna e bonu viaggiu fillu miu, e abarra attentu!” Un viaggio attraverso le generazioni, una brillante narrazione in cui un musicista accompagna l’attore in tutte le situazioni che compongono il grande esodo.

«Esodo è il frutto di un racconto che mi fece mio padre - racconta Valentino - che negli anni Settanta studiava a Lignano Sabbiadoro e non potendo tornare per Natale era rimasto lì a lavorare con un altro ragazzo nuorese. Storia di famiglia che intreccio con un libro di Atzeni poco citato "Il quinto passo è l’addio". Mi sono ispirato al ritmo di narrazione del personaggio che parte per Roma». Uno spettacolo dove non è importante la cronologia, ma l’immagine. L’esodo di tre generazioni di sardi: negli anni Trenta, Settanta, fino a oggi. Una migrazione senza tempo. Un popolo che si sposta di continuo. «E ora per me è arrivato il momento di portare qui ciò che ho imparato. Costruire con amore un momento di formazione dove sarà possibile vivere questo luogo come uno spazio pubblico".

(*) Valentino Mannias per L’unione Sarda 22 ottobre 2016 intervista a cura di S. Arthemalle

Valentino Mannias è un attore di 24 anni, diplomato nel 2013 presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Sempre nel 2013 lavora come attore co-protagonista su LA 7 nella trasmissione “Crozza nel Paese delle Meraviglie” e su Sky Arte nella Docu- Fiction “Attori o Corsari” per la regia di Giampiero Solari. Nell’aprile 2014 mette in scena con breve tournée a Milano lo spettacolo “ESODO” (di cui è autore interprete e regista) A giugno 2015 riceve il premio Hystrio come miglior attore alla vocazione.

biglietto unico 10 euro

www.angelomai.org

prenotazioni@angelomai.org

Ufficio stampa Benedetta Boggio

COMMENTA L'ARTICOLO