Roma 27 maggio 2018

Djambolulù Swing Trio al Teatro Tor Bella Monaca

18 maggio ore 21
Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 18 maggio 2018
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

La rassegna Di canti e di storie, promossa da Squilibri in collaborazione con il Teatro Tor Bella Monaca, prosegue il 18 maggio con il Djambolulù Swing Trio, con un concerto all’insegna dello swing-manouche per un trio di sole corde che riunisce i più apprezzati interpreti dello stile in ambito italiano, forti anche di un riconoscimento internazionale: Maurizio Geri (chitarra, voce), Jacopo Martini (chitarra) e Nicola Vernuccio (contrabbasso).

I due chitarristi, del resto, hanno segnato la storia del gipsy-jazz nel nostro paese e Geri, in particolare, che si è appassionato a Django nel lontano 1989, ha aggiunto alla brillante e malinconica improvvisazione zigana del progetto gli aromi di cantautorato e spezie world maturati nella sua pluridecennale esperienza prima con la voce per antonomasia del folk toscano, Caterina Bueno, e poi con Banditaliana di Riccardo Tesi di cui è voce solita e chitarrista fin dalla fondazione. Jacopo Martini, convocato come docente al “Django in June”, ha in comune con Geri l’amore per la musica popolare e la forma canzone ma anche la derivazione dal jazz moderno: due mondi e due tecniche che convergono nel gusto musicale e nella scelta del repertorio oltre che due compositori con due diverse ispirazioni che si incontrano a metà strada tra popolare e jazz, secondo la matrice originaria della musica manouche che è da sempre tradizionale e moderna allo stesso tempo. A sottolineare e stimolare un quadro armonico così vario e trasversale è indispensabile il contrabbasso di Nicola Vernuccio, figura di spicco del free-jazz italiano e collaboratore storico dei due chitarristi. Al loro attivo numerose incisioni sia come solisti che in altre formazioni e partecipazioni a rassegne festival e di tutto il mondo.

La rassegna Di canti e di storie terminerà il 24 maggio al Teatro di Tor Bella Monaca con l’artista salentino Massimo Donno, che presenterà il suo nuovo lavoro Viva il re! con ospiti di eccezione come Gabriele Mirabassi, Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro, Antonella Costanzo e Stefano Saletti.

COMMENTA L'ARTICOLO