Roma 5 dicembre 2019

Amelie in concerto a L’Asino che Vola

La vincitrice del premio Nuovo IMAIE del Biella Festival 2018 suonerà a L’Asino che Vola il prossimo 22 ottobre
Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 21 ottobre 2019
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

A pochi giorni dall’uscita del suo nuovo EP, Amelie approda a Roma il 22 ottobre a L’Asino che Vola come special guest della serata Un Palco Per Tutti.
Amelie porterà sul palco brani estratti dai suoi lavori discografici, ma soprattutto presenterà il suo nuovo disco, C’è Musica su Marte, uscito lo scorso 17 ottobre.

Il progetto, pur presentandosi in una veste elettronica, si fonde e sfiora rimandi al rock e alla vapor wave.
I brani sono ispirati dalla profonda osservazione che Amelie ha praticato del mondo che la circonda e della personale analisi di ciò che la circonda. Nel disco non trovano spazio la ricerca degli orpelli, del melismo, della pura forma “estetica", ma c’è uno studio della concretezza, della “pancia” e dell’istinto.
"Marte è il pianeta della forza, determinazione, coraggio, passione. Mi sono immaginata Marte come un Pianeta che fa tutto il contrario di quello che succede sulla Terra. Un pianeta controcorrente, senza regole e senza imposizioni, per questo LIBERO. Questo lavoro è proprio così. I 4 brani seguono il mio istinto, la mia voglia di comunicare senza seguire un genere etichettabile. C’è stata ricerca del carattere, ricerca sui suoni, riflessione ma anche divertimento."
Come sempre Amelie scrive testi e musiche insieme al suo produttore Giovanni Rosina con il quale ha curato personalmente tutta la produzione.

AMELIE è una cantautrice milanese: predilige la musica d’autore e pop elettronico. All’attivo ha un EP (Amelie, 2011) e un album (Il profumo di un’era, 2014).
Inizia il suo percorso musicale nel 2009 scrivendo brani più vicini al Pop d’Autore per poi iniziare a sperimentare con l’elettronica.
Partecipa a numerosi premi, esibendosi con diverse formazioni: acustico, elettrico e in duo.
Nel 2011 è tra i vincitori del premio Battisti a Poggio Bustone, mentre nel 2012 si esibisce su Rai Uno in prima serata come interprete di brani di Michael Jackson e vince il premio Lunezia, come nuova proposta. Grazie a questo premio viene notata da diversi addetti ai lavori e i suoi brani cominciano ad essere trasmessi su Radio KISS KISS, Radio RAI ed altre numerose emittenti radiofoniche. L’anno successivo è finalista del Premio De Andrè.
Nel 2015 si esibisce live sul palco dell’EXPO Milano, in quanto vincitrice come “Progetto dal respiro internazionale” dello Start Artist Expo Milano.
Nel 2016 è finalista del Premio Nazionale Bianca D’Aponte e vince il premio "Targhe d’autore" per interpretazione e produzione per il disco Il profumo di un’Era. Il disco vince anche il premio Spazio D’autore come migliore opera Pop d’autore femminile con contaminazioni internazionali.
Nel 2018 vince il premio Nuovo IMAIE e il Biella Festival per autori e compositori come artista con miglior percorso artistico.
Con il singolo “Dentro una Stanza” viene selezionata da RADIO DEEJAY per esibizione Live sul palco estivo di “Deejay on stage” a Riccione (10.000 persone) e condivide il palco con Calcutta, Francesca Michielin e altri.
Amelie collabora volentieri con associazioni a sfondo sociale, tra cui CBM Milano (Centro bambino maltrattato di Milano) per progetti musicali con i bambini attraverso i brani inediti) e con l’associazione “Arcobaleno della Speranza lotta contro la leucemia”.
A Ottobre 2019 pubblica il nuovo EP “C’è musica su Marte”, composto da 4 brani. A ottobre partirà la promozione del nuovo lavoro discografico attraverso Live Tour Nazionale.

COMMENTA L'ARTICOLO