Roma 27 gennaio 2020

Alla Biblioteca Casa del Parco con “Come mi piace leggere”

Dal 10 al 23 dicembre
Comunicato stampa - editor: M.C.G. | Data di pubblicazione 10 dicembre 2019
CONDIVIDI
MUNICIPI E QUARTIERI

Alla Biblioteca “Casa del Parco”
Dal 10 al 23 dicembre
attendiamo il Natale
con “percorsi di lettura differente”!

📖COME CI PIACE LEGGERE - percorsi di lettura differente
📆10-23 Dicembre 2019
🌱 Biblioteca Casa del Parco

COME MI PIACE LEGGERE- Percorsi di lettura differente è un progetto ideato dall’Associazione Culturale Fuori Contesto per le Biblioteche di Roma e rivolto ai bambini, alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze.

COME MI PIACE LEGGERE dedica il mese di dicembre, dal 10 al 23, ad una serie di laboratori che si svolgeranno all’interno della Biblioteca “Casa del Parco” (Via della Pineta Sacchetti 78, Roma), dove i bambini- dalla fascia dei più piccoli fino agli adolescenti- avranno la possibilità di sperimentare, insieme agli operatori, una lettura accessibile a tutti, attraverso letture animate, incontri, giochi di movimento.

“L’idea di leggere un libro, ascoltandolo, vedendolo, toccandolo, muovendolo ci apre a mondi sensoriali differenti, che arricchiscono la lettura di nuove possibilità di racconto e di ascolto”.

I libri proposti, legati ai temi più svariati, verranno letti attraverso diversi strumenti e metodologie diversificate, permettendo ai bambini e ai ragazzi di mettersi nei panni di una persona con disabilità motoria o sensoriale. La lettura differente utilizzerà strumenti accessibili a tutti, quali ad esempio la Lis (lingua dei segni italiana), il tatto, l’udito, il corpo.

Dal 10 dicembre, moltissime le attività in programma che si articoleranno in:

- CORPI NARRANTI - Laboratorio di Danceability
- SYBILLA- Laboratorio di lettura animata in Lis (Lingua dei segni italiana)
- TOCCARE UN LIBRO- Lettura di libri illustrati in 3d
- RACCONTIAMO IN SEGNI- Laboratorio di lettura in Lis (Lingua dei segni italiana)
- BLU- Lettura Scientifica con la neuropsichiatra Maria Irene Sarti
- SENTIRSI DIFFERENTI- Lettura letteraria-a cura di Carola Susani
- Installazione TELEFONO FUORI POSTO

Gli incontri si realizzeranno nell’arco di 10 giornate, di cui 6 rivolte alle scuole e 3 aperte al territorio. Dal 10 al 19 dicembre i laboratori saranno rivolti alle scuole del quartiere, in particolare la scuola primaria “Clementina Perone”, l’asilo nido “Piccolo Mondo”, la scuola paritaria “Elena Guerra,” la scuola dell’infanzia “Giardino dell’Infanzia” la scuola secondaria di 1° grado “Sisto IV”.
Gli appuntamenti del 14, 21 e 23 dicembre, invece, saranno aperti al territorio, con l’obiettivo di coinvolgere bambini e famiglie a vivere in modo diverso la biblioteca.

Tutti i laboratori saranno fruibili a tutti bambini e le bambine, con o senza disabilità. In particolare, oltre alle attività di letture animate in lingua dei segni, in ogni occasione sarà possibile avvalersi di un operatore Lis per bambini non udenti.

La manifestazione è prevista dal bando Leggere in tutte le forme 2019 promossa da Biblioteche di Roma con il sostegno di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale.

COMMENTA L'ARTICOLO